Agriturismo poggio agli ulivi

Ai primi del Novecento il podere Pappasole faceva parte di una proprietà della famiglia Collavoli (Fattoria originaria della fine del 1700) nella Val di Cornia nei Comuni di Piombino e di Campiglia Marittima in toscana.

Oggi la stessa famiglia prosegue l’impegno nel settore rurale in questo caso dell’ Agriturismo Poggio agli Ulivi.

I due poderi Pappasole 1 e Pappasole 2 si occupavano principalmente della produzione di olio e vino e naturalmente di allevamento delle mucche da latte, vacche da carne, e buoi che aiutavano il lavoro dei campi e venivano portate al mare quando avevano bisogno di essere lavate.

Vi abitavano famiglie di salariati che si succedevano nei vari poderi secondo le esigenze organizzative di lavoro dell’azienda.

Erano occupati, sotto la guida di un fattore, nella produzione di vino da uva di Trebbiano, Malvasia Toscana e utilizzavano la cantina per la raccolta dell’uva dei poderi minori della zona e olio da piante secolari (le stesse che oggi producono l’olio Poggio agli Ulivi extravergine IGP ) che utilizzavano il frantoio adiacente in loc. Santa Giulia sempre della famiglia.

Il podere esternamente è rimasto intoccato negli anni. Oggi si riconoscono i segni della vecchia stalla con il trincia foraggi, la concimaia, il forno a legna e il frantoio. L’agriturismo si è specializzato nella coltivazione dell’olivo e le vigne sono state sostituite nel 2011 da un nuovo impianto di olivi.